Lunedì 8, a partire dalle 8,30, nell’aula magna del Palazzo centrale dell’Università, si terrà il nuovo appuntamento con l’”Erasmus Welcome Days”, la giornata di accoglienza che tradizionalmente l’ateneo dedica agli studenti stranieri che si apprestano a trascorrere un semestre di studio nei propri dipartimenti grazie al programma di interscambio della Unione europea. In questo caso, per il primo semestre del nuovo anno accademico, Catania ospiterà 150 studenti provenienti da numerose università di ogni parte d’Europa che hanno sottoscritto accordi di mobilità con l’Università. #CataniaMeetsErasmus, s’intitola così l’evento che si aprirà con i saluti del portavoce istituzionale dell’Università Antonio Biondi, del presidente dell’Ente universitario, Alessandro Cappellani, e del dirigente dell’Area didattica Giuseppe Caruso.

Introdurrà poi i lavori il coordinatore istituzionale “Erasmus” Adriana Di Stefano, illustrando il quadro della mobilità nell’ateneo catanese, seguita dai referenti dei dipartimenti che presenteranno le rispettive realtà. Sarà quindi la volta della coordinatrice dell’Ufficio mobilità internazionale Cinzia Tutino e della responsabile dell’incoming degli studenti Teodora Nicoleta Pascu soffermarsi sulle procedure della mobilità in entrata. La coordinatrice scientifica della Scuola di Lingua e cultura italiana per stranieri, Rosaria Sardo, presenterà il corso intensivo di Italiano e i servizi linguistici disponibili, mentre la referente per gli studenti internazionali dell’Ersu Maria Grazia Ranno illustrerà le opportunità di vitto e alloggio. Infine, le associazioni Aegee Catania e ESN Erasmus Students Network presenteranno le attività e gli eventi culturali e ricreativi programmati a beneficio degli ospiti.

Comments are closed.