Giovedì 15 alle 17,30, nell’aula magna della Scuola superiore di via Valdisavoia 9), il professor Giacomo Rizzolatti (nella foto), docente di Human Physiology al dipartimento di Neuroscienze all’Università di Parma, terrà una conferenza dal titolo “Il Meccanismo Mirror: passato, presente e futuro”.rizzolati
Rizzolatti, di recente insignito del “Brain Prize for Neuroscience”, attualmente dirige l’unità di ricerca del
Cnr dell’Istituto di Neuroscienze a Parma ed è membro dell’Accademia dei Lincei. E’ il leader del gruppo di ricerca che ha scoperto i cosiddetti “neuroni specchio”, individuando quel meccanismo di base che trasforma le rappresentazioni sensoriali ottenute osservando il comportamento degli altri in rappresentazioni motorie dello stesso comportamento nel cervello dell’osservatore. Dopo una breve sintesi delle proprietà dei neuroni specchio studiate nei primati, Rizzolatti presenterà dati che dimostrano che il meccanismo mirror ha un ruolo fondamentale nell’uomo nella comprensione delle azioni e delle emozioni altrui, e discutendo alcuni problemi medici e sociali
conseguenti la scoperta del meccanismo specchio. Introdurranno il rettore Francesco Basile e il presidente della Ssc Francesco Priolo, modererà gli interventi il professor Vincenzo Perciavalle.

 

Comments are closed.