Il 3 dicembre prenderà il via la prima edizione di “Via dei Corti” – Festival Indipendente di Cinema Breve, organizzato dall’Associazione culturale “Gravina Arte” con il patrocinio del Comune.

Ecco perché il Festival è aperto a tutti senza distinzione di età e nazione.

Il concorso è aperto a tutti i cortometraggi nazionali e internazionali, inclusi quelli già partecipanti in altri festival. Sono ammesse opere di qualsiasi genere e tecnica (narrativa, documentari, sperimentali, animazione ecc.) a soggetto libero di durata non superiore ai 20 minuti. Il primo classificato vincerà un premio di euro 500,00.

Una giuria decreterà il miglior corto nella serata finale del 6 dicembre. Giuria che vede cinque volti noti a livello nazionale e internazionale, tra i quali Fabio Costanzo, attore di cinema, tv e teatro, Vito Finocchiaro, fotografo, Pietro Galvagno, regista e attore siciliano, Elio Sofia, attore e regista, vincitore del Premio Cariddi al Taormina Film Fest. Il quinto nome resta ancora da scoprire…

Luogo che incornicerà l’evento imperdibile sarà l’auditorium “Angelo Musco” – Centro Civico, Viale dell’Unione Europea, a Gravina, nei giorni 3, 4, 5, 6 dicembre 2015.

Si tratterà di una quattro giorni di full immersion dedicata non solo al mondo del cinema con workshop, come il laboratorio di tecniche cinematografiche “Come in un film”, incontri e proiezioni serali, ma anche ad iniziative collaterali come la sezione “Non solo Cinema” dove verranno affrontate tematiche attuali come l’immigrazione.

Per avere maggiori informazioni, visitate il sito o la pagina FB dedicata, .

Comments are closed.