Sabato 4 maggio, alle ore 17,30, nella Galleria di Arte Moderna( GAM) nell’ ex Convento di Santa Chiara di via Castello Ursino 26 angolo via Transito 58, il sindaco Pogliese e l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella parteciperanno all’apertura della collettiva fotografica dal titolo “Borderless-sguardi senza confini” , curata e organizzata da Graziella Bellone. Si tratta di un corpus di circa 42 foto, in bianco e nero e a colori, scattate da  Patrizia Bluette, Gabriele Caruso, Zino Citelli, Giuseppe Costanzo, Massimiliano Ferro e Anna Mogaveroappassionati street photographer. Tutti  indagano sul problema dell’integrazione, proponendone una lettura per sensibilizzare le coscienze ad una reazione critica e partecipata che coinvolgono non solo responsabilità istituzionali ma anche individuali. Scopo del progetto fotografico è cambiare la nostra percezione del “confine” e dei luoghi di appartenenza per  imparare a comprendersi e convivere  in un mondo sempre più globalizzato e interconnesso.  La mostra è arricchita da alcune opere di  Adriano Maraldi, il noto artista cesenate che vanta 50 anni di vita professionale.bord

La rassegna sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito,  dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00 esclusi i festivi. Per informazioni è possibile telefonare allo 095 7428008-35, Mail: cultura.eventi@comune.catania.it

Comments are closed.