Buttato fuori casa dalla moglie e dalla suocera…. pernotta in albergo senza pagare. La strana vicenda è emersa grazie alle indagini condotte dagli agenti del Commissariato Borgo Ognina che a seguito di una serie di denunce ricevute da alcuni gestori di alberghi e strutture ricettive, hanno deciso di vederci chiaro. E così, grazie a una serie di accertamenti, è venuto fuori che il responsabile è un uomo di 50 anni, catanese, residente e abitante in città il quale, a mo’ di giustificazione per il suo gesto ha riferito la storia del litigio con la moglie. Sempre a detta dell’uomo, la coppia abitava nella casa della madre di lei e, quindi, a seguito del litigio è toccato a lui avere la peggio; così, non rimaneva altro che cercare una “soluzione” alternativa per passare la notte: la scelta è caduta su un albergo centralissimo, in piena via Etnea.

Ora, nonostante il caso umano, l’uomo, deve rispondere di insolvenza fraudolenta.

Comments are closed.