Sono state migliaia le presenze di turisti e visitatori, durante lo scorso fine settimana, in occasione della XXXIV Edizione della “Sagra delle Nespole”, evento turistico-culturale che si tiene abitualmente la 2° domenica del mese di maggio a Calatabiano e che precede la festa di San Filippo Siriaco. La manifestazione, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco, presieduta da Massimo Amoroso, è volta a promuovere il settore agricolo ed artigianale locale, ma anche la storia ed il folklore calatabianese, attraverso l’arte, la pittura e la gastronomia. E la specialità oramai famosa in tutta Italia.

Sabato, in piazza Vittorio Emanuele, i visitatori hanno potuto ammirare la XX estemporanea d’arte e pittura, “Calatabiano…storia, tradizioni e natura”, a cura dell’associazione Atelier delle Culture”; mentre domenica mattina è stato dato il via ufficiale alla Sagra delle Nespole con il taglio del nastro da parte del sindaco Giuseppe Intelisano e l’apertura degli stand “Mostra dell’Agricoltura e dell’Artigianato”. Sempre domenica, nella sala “Ex Combattenti”, è stata inaugurata la “Mostra e collettiva di Pittura”, le cui opere resteranno esposte fino al 27 maggio.

Alle 18:30, in Piazza Vittorio Emanuele, ha preso il via lo spettacolo serale con uno show cooking, promosso dall’associazione Culturale Turistica Promo Loco, a cura dello chef Nico Scalora che ha preparato un’insalata di “Cous Cous con ortaggi, frutta secca e nespole”, mentre il pasticcere Antonino Calvagno ha confezionato la “Torta alla Nespola” della lunghezza di 20 metri (nella foto).

“La Sagra delle Nespole è una grande vetrina per promuovere le nostre eccellenze ed il nostro territorio- ha sottolineato il sindaco- . I miei ringraziamenti vanno soprattutto agli chef e ai pasticceri che, anche quest’anno, hanno collaborato per la realizzazione e la riuscita della manifestazione, assieme all’assessore al Turismo, Lidia Miano, e alla Proloco. Per noi maggio è un mese importantissimo, durante il quale si svolgono due grandi eventi: la Sagra delle Nespole e la Festa di San Filippo Siriaco”

Esprime soddisfazione anche l’assessore al Turismo, Lidia Miano: “Dietro questa evento c’è stato tanto lavoro, un impegno ripagato però dall’alta affluenza di visitatori che anche quest’anno abbiamo registrato. Ringrazio Massimo Amoroso della Promo Loco per la preziosa collaborazione e l’impegno profuso; grazie a lui e ai giovani di Calatabiano anche quest’anno la Sagra delle Nespole si è rivelata un successo”.

nespole

 

 

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.