Compagnia delle Opere Sicilia Orientale organizza un confronto tra imprenditori. È in programma
mercoledì 27 la conversazione “In Sicilia, insieme si può” che vedrà protagonisti Fabio Costantino
(BBC Etna), Giuseppe Guglielmino (“Millegradi”), Biagio Pecorino (“Valle del Dittaino”). L’incontro, moderato dal presidente di CdO Sicilia Orientale, Salvatore Abate, si terrà nella Tenuta Voscenza di Santa Venerina , in via Trieste 371, alle ore 19.
Spiega Abate: “Riteniamo che le conversazioni imprenditoriali siano fondamentali per la crescita dei soci. Il dialogo con i colleghi siciliani è un importante momento formativo e rappresenta un’opportunità di crescita”.
Cristina Scuderi, direttore di CdO, aggiunge: “È un’occasione davvero importante perché ci pone di fronte a modelli imprenditoriali particolarmente rappresentativi. Per noi le conversazioni imprenditoriali sono fondamentali e si
allineano perfettamente alla logica che sta alla base della nostra associazione fatta di confronto e di
condivisione”.
È prevista la presenza di Francesco Valora di Banca Mediolanum. “In 4 mesi i miliardi raccolti per
le piccole e medie imprese hanno superato i 3 miliardi, di cui oltre 1 miliardo Mediolanum. – spiega
– Siamo orgogliosi di poter offrire alle imprese un sostegno concreto e siamo disponibili a lavorare
caso su caso, in un dialogo informale e costante con gli imprenditori della CdO”.
La cena sociale è affidata allo chef Seby Sorbello.

 

Comments are closed.