E’ stata prolungata al 19 gennaio (termine originariamente fissato al 31 dicembre 2018), la scadenza del concorso “Euro Dusty” (nella foto) avviato il 1° ottobre che premia utenti e commercianti, attivando così il virtuoso meccanismo di fare la raccolta differenziata conferendo i rifiuti nel modo corretto, fatta salva la scadenza del 31 gennaio come ultima data per monetizzare, cioè in cui avere i soldi in cambio dei buoni già timbrati.
In due mesi (periodo di osservazione 1 ottobre/30 novembre) sono stati conferiti oltre 1.000 kg di differenziata (da parte di commercianti), e oltre 3.200 kg da parte di cittadini. Numeri cresciuti nettamente se si considera che in meno di venti giorni (tra il 10 e il 28 dicembre) sono stati conferiti 3.218 kg da parte degli utenti. Con una monetizzazione di 2.287 euro (nei venti giorni indicati).eurodusty

Perché per ogni 3 kg di plastica, cartone da imballaggio e alluminio portati nei Centri comunali di raccolta di Picanello (via Maria Gianni) e/o al Viale Tirreno (zona San Giovanni Galermo), aperti 7 giorni su 7 (la domenica solo la mattina) e pesati singolarmente, gli utenti ricevono un buono da 1 euro da spendere in uno dei negozi aderenti all’iniziativa.

Al 30 novembre sono stati premiati circa 10 utenti che avendo superato i 20 kg di conferimento settimanale, hanno concorso al super-premio del valore di 200 euro. 4 buoni da 50 euro messi in palio ogni settimana.

Il vero record si è registrato nell’ultima settimana di dicembre: nonostante la chiusura dei Centri di raccolta comunali nei giorni festivi (il 24, 25 e 26 dicembre) gli utenti hanno portato molta differenziata tant’è che “Dusty” ha consegnato tre super premi da 200 euro: rispettivamente il 23, il 27 e il 28 dicembre scorso. La signora L.E. è l’ultima utente (in ordine di data) che ha riscosso il super premio di 200 euro.

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.