Ancora un minorenne arrestato mentre prende in consegna un chilo di “fumo”. Preso anche l’uomo che gli ha affidato la droga per smistarla alla rete di piccoli spacciatori, quasi sempre pure loro minorenni.erba

I Carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza Giuseppe Indelicato, di 34 anni, e il diciassettenne poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Teatro dell’operazione antidroga il cuore del quartiere San Cristoforo, precisamente la via Plebiscito – altezza piazza San Cristoforo – luogo in cui, ieri sera, i militari del Nucleo Operativo dopo avere seguito i movimenti del più grande, giunto sul posto in bici, lo hanno visto affidare una voluminosa busta al ragazzo che, prendendola in consegna, si stava per allontanare. L’intervento della pattuglia ha consentito di bloccare ed ammanettare i due nonché di sequestrare il contenuto della busta equivalente a un chilo e 120 grammi di marijuana (nella foto) . Il minorenne è stato trasferito nel centro di prima accoglienza di via Franchetti, mentre il maggiorenne attenderà il giudizio per direttissima agli arresti domiciliari.

La polizia ha invece arrestato Sebastiano Mangano, di 57 anni, per detenzione.Intorno alle ore 19:30, i poliziotti hanno accertato un’attività di spaccio in una particolare zona del quartiere San Cristoforo; una breve osservazione dei luoghi ha permesso agli agenti di individuare  il pusher che è stato immediatamente bloccato e controllato. Mangano ha ammesso le proprie responsabilità, accompagnando gli agenti presso la propria officina dove aveva nascosto una busta in plastica termosaldata, contenente marijuana per un peso complessivo lordo di circa un chilo.

L’uomo, pertanto, è stato arrestato.

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.