Finalmente rimossi al “Boggio Lera” i materiali di risulta e forniti kit raccolta differenziata. Gli operatori della direzione “Ecologia ed Ambiente” del Comune hanno effettuato una serie di interventi nei due plessi, centrale e succursale (nelle foto).boggiokit

Le squadre degli operatori della ditta, coordinate dall’assessore Rosario D’Agata e organizzate da Orazio Fazio del Gabinetto del Sindaco, hanno provveduto ad eliminare tutto il materiale di risulta scaturito dai recenti lavori di rifacimento e ristrutturazione, effettuati anche con criteri antisismici.
Inoltre sono stati forniti da parte del Comune i kit completi per operare correttamente la raccolta differenziata.
“Con i lavori effettuati – ha commentato il sindaco Bianco – il liceo è diventato una delle più belle scuole della Città. Uno straordinario esempio di recupero che ci ha consegnato una struttura rinnovata e adeguata agli standard di sicurezza. L’intervento di pulizia completa quanto fatto e l’inizio della raccolta differenziata conferma la funzionalità anche ambientale dell’istituto e dimostra il grande senso civico mostrato da tutti i suoi operatori a partire dalla preside”.
“Ringrazio il sindaco – ha dichiarato la dirigente Maria Giuseppa Lo Bianco – sia per quanto già fatto sia per gli interventi di questi giorni che completano il percorso. Adesso non solo è tutto ristrutturato ma è anche pulito e funzionale. L’introduzione della raccolta differenziata, inoltre, non solo ci consente di adempiere ai giusti doveri di cittadinanza responsabile ma è anche un atto fortemente educativo nei confronti dei nostri ragazzi”.
Nelle prossime settimane gli esperti del Comune e del “Conai”, terranno agli studenti del liceo scientifico una serie di seminari per il corretto conferimento dei rifiuti nell’ambito della raccolta differenziata.

risulta

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.