“Salini Impregilo”, gruppo che opera nel settore delle costruzioni e dell’ingegneria in oltre 50 Paesi, ha donato 10 mila mascherine FFP2 da destinare al personale che opera all’interno degli ospedali del sistema sanitario regionale. «In questa dura battaglia per sconfiggere il Covid-19 – ha commentato l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza – siamo tutti in prima linea. Sia i privati che il mondo produttivo stanno rispondendo con grande generosità per affiancare l’istituzione regionale in questa difficile e impegnativa prova».letto

Un letto per terapia intensiva (nella foto) , destinato alla cura dei malati di Covid-19, è stato donato all’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro” da Medicare Onlus e ieri è stato consegnato all’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione diretto dalla dott.ssa Maria Concetta Monea. Si tratta di un letto elettrico e di un materasso antidecubito ad aria a doppia terapia di ultima generazione, fondamentale per l’assistenza ai malati gravi. La donazione è stata possibile grazie al contributo offerto a Medicare da: Associazione Emmequadro Ingegneri, Commapartners Engineering, Salvatore Miano, Mediterranea Progetti, Megg Engineering, Progen, Pegasus, Stancanelli Russo Associati Studio di Ingegneria, Studio Fortuna Ingegneria, Technoside, Tecnotek, Tre Engineering.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.