Si terrà sabato a partire dalle ore 16 nell’auditorium dell’ex palazzo Esa di Catania – in via Beato Bernardo 5 – un convegno dal titolo “Imprese di comunità e nuovi modelli di welfare locale”. L’evento è organizzato dalla senatrice Tiziana Drago, segretario della 6° Commissione permanente Finanze e Tesoro e membro della Commissione parlamentare per le questioni regionali, e vedrà la presentazione del disegno di legge, a prima firma del senatore del M5S Emiliano Fenu, che introdurrà importanti novità in merito alla legislazione delle imprese di comunità. “Sarà un appuntamento utile – ha detto la senatrice Drago – per far riemergere il ruolo delle comunità che rappresentano, nello scenario di una crisi senza precedenti, un nuovo modo per organizzare la produzione di beni e servizi di interesse per una determinata comunità, fondato sulla partecipazione diretta degli abitanti che si fanno carico della definizione degli obiettivi, delle strategie e del finanziamento, garantendone la gestione. Nel corso del convegno tracceremo i punti nodali del disegno di legge sulle imprese di comunità che rappresentano un ambito degno di importanti investimenti, infatti è stato chiesto che venga costituito un fondo di 10 milioni di euro che, a decorrere dal 2020, andrà a promuovere lo sviluppo di questo tipo di imprese”, ha concluso.
Parteciperanno al convegno: Jacopo Sforzi (ricercatore di Euricse e autore del volume “Imprese di comunità. Innovazione istituzionale, partecipazione e sviluppo locale”), Pietro Ambra (vicepresidente nazionale Confcommercio Giovani) Emiliano Fenu (Capogruppo M5s Commissione Finanze e Tesoro) e Steni Di Piazza (Sottosegretario ministero del Lavoro e delle politiche sociali), Angela Foti (deputata all’Ars M5S). Modererà il dibattito Agostino Marottoli – CEO Assistant e Direttore Operativo CDSHotels Sicilia.

Comments are closed.