La mostra di Alfio Bonanno “Arte in natura” nell’ambito del “Radicepura Garden Festival” giunge a conclusione con un gran finale: la presentazione del catalogo delle opere, in programma martedì, alle 18.30, sempre nella location del Palazzo della Fondazione Radicepura, a Giarre.

La pubblicazione riporta lo stesso titolo dell’esposizione, curata per l’occasione da Gianluca Collica: “Un uomo d’alto fusto, arte/natura, autoritratti, Sicilia 2017”. L’artista Alfio Bonanno arriverà direttamente dalla Danimarca, dove vive, per essere presente all’incontro, insieme all’organizzatore del Garden Festival internazionale Mario Faro.

Siciliano, di Milo, e pioniere dell’arte ambientale, Bonanno è rappresentante di fama mondiale della corrente “Art in Nature”, dove arte e natura dialogano fino ad essere una lo specchio dell’altra. Ogni opera allestita – numerose quelle monumentali – è storia del mondo e personale. Dietro ogni specie di piante utilizzata c’è nello stesso tempo il racconto dell’uomo e la memoria intima dell’artista, guidando l’osservatore in un percorso fluido di emozioni, riflessioni, percezioni e nuove pulsioni.

fusto

 

 

Comments are closed.