Duro colpo alla “Gang dei Tir”.

La scorsa notte agenti della Squadra mobile assieme ai colleghi del Compartimento di Polizia Stradale “Sicilia Orientale” hanno tratto in arresto, in flagranza di reato Orazio Bonaccorsi, di 52 anni, pregiudicato ed in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S.; Alfio Nicotra, di 38 anni,  pregiudicato; Giovanni Maugeri, 38 anni,  pregiudicato e anche lui sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale; Paolo Inveninato di 54 anni, incensurato.

Come si legge nella nota ufficiale della Squadra mobile, “Tutti sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, dei reati di rapina pluriaggravata e sequestro di persona consumati ai danni di un autotrasportatore”.

I fatti. I quattro, a bordo di due autovetture, sull’autostrada A/19 Catania – Palermo, nei pressi del bivio di Motta S.Anastasia (CT), sotto la minaccia di un’arma, hanno costretto l’autista di un autoarticolato a fermarsi, facendolo scendere dal mezzo, sequestrandolo e sostituendolo alla guida. Ma i poliziotti di pattuglia hanno subito intercettato le autovetture dei rapinatori che hanno tentato di fuggire.

Dopo un breve inseguimento, i veicoli utilizzati dai malviventi, una Toyota Yaris “Verso” con a bordo Nicotra e Maugeri, ed una Fiat “Grande Punto”, con a bordo Inveninato e Bonaccorsi, sono stati bloccati. Durante l’inseguimento, la “Punto”, che aveva abbandonato l’autostrada imboccando lo svincolo di Motta, ha sbattuto contro il guard-rail e i due rapinatori sono rimasti feriti. A bordo si trovava anche l’autotrasportatore sequestrato, che è rimasto illeso.

All’interno dell’auto,una pistola giocattolo, perfetta riproduzione di una vera,

L’autoarticolato è stato recuperato lungo l’autostrada da un’altra pattuglia, abbandonato dal conducente, scappato per le campagne circostanti.

Il TIR proveniente dal Nord Italia e diretto nella zona commerciale di Motta Sant’Anastasia trasportava alimentari per un ingente valore. A giudizio degli investigatori, questa operazione ha disarticolato il famigerato sodalizio tristemente noto come “Gang dei Tir”.

Nelle foto, Inveninato, Nicotra e Maugeri, e il Tir recuperato.

tirinveninatonicotramaugeri

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.