Il ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo ha finanziato per un importo di 80 mila euro il progetto“Cultura, Innovazione e Inclusione per una economia Circolare” presentato dall’amministrazione Pogliese per valorizzare la biblioteca “Vincenzo Bellini”.La biblioteca diventerà “ Casa di Quartiere”, un luogo di incontro e collaborazione tra abitanti, istituzioni pubbliche di via Sangiuliano (nella foto) , soggetti privati e società civile, sul modello di altre analoghe esperienze in Europa e in Italia. Il progetto promuove un modello di sviluppo sostenibile in cui i cittadini, imprese e istituzioni svolgono un ruolo consapevolmente attivo.ursino2

Le attività finanziate e i servizi offerti si svolgeranno in fasce orarie diverse dal consueto, anche nei giorni festivi nella sede della biblioteca in via Antonino di Sangiuliano e si avvarrà anche di uno spazio attualmente in disuso la cui manutenzione rientra nel finanziamento concesso, per connettere lo stabile all’immobile principale.

“Il progetto – ha spiegato l’assessore Barbara Mirabella – mira a diversificare e ampliare l’offerta culturale delle biblioteche comunali affinché diventino un punto di riferimento per i cittadini e uno spazio aperto alle esigenze culturali della città. Con questa iniziativa l’amministrazione Pogliese ancora una volta si dimostra sensibile alle esigenze di crescita civile e culturale della città”.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.