Dopo lo straordinario successo del programma andato in onda domenica 3 dicembre in prima serata, in occasione della festività dell’Immacolata, la RAI replica “La Cura: La storia di Antonio Presti”.

Grande riconoscimento per Antonio Presti  che con la sua “Politica” è sempre stato in prima linea con azioni culturali, una ricerca su ciò che ha valore, principi fondamentali per rilanciare un messaggio politico di resilienza di Bellezza.

La speciale replica de “I dieci comandamenti – La Cura”, il programma che ha commosso tutta l’Italia in nome di un impegno etico ed estetico, ripropone il cuore di Antonio Presti che, con la sua “Arte” restituisce la CURA ad una società contemporanea anestesizzata nella sua anima. Una storia di dedizione e amore assoluto, quella di Antonio Presti, che ha scelto di andare controcorrente per salvare la sua terra, la sua Sicilia.

“Sono felice per questo omaggio ad Antonio Presti ” – dichiara Domenico Iannacone – “un grande . Un servizio sulla bellezza che potrà salvare il mondo”.

“Donare bellezza è un atto eversivo” dichiara il mecenate Presti, un’azione politica che lo ha portato ad andare controcorrente. Amante dell’arte, mecenate, ha richiamato a sé i più grandi artisti internazionali per lasciare un segno tangibile di bellezza lottando contro lo scetticismo e difendendosi da minacce e intimidazioni.

 

I DIECI COMANDAMENTI è un programma di Domenico Iannacone e di Luca Cambi. A cura di Chiara Grigoletto. Produttore Esecutivo Valeria Durante. Musiche Originali maestro Marco Scorsolini. Regia di Domenico Iannacone, Luca Cambi e Francesco Castellani.

Nell’immagine, una ripresa a Castel di Tusa.iannaccone

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.