Gli agenti del Commissariato Borgo Ognina si sono imbattuti nel curioso caso di un ladro d’auro che poi si pente e fa ritrovare la vettura.  Intorno alle ore 13.30, mentre era intento a rubare un’autovettura Fiat 500 parcheggiata al Viale Vittorio Veneto, si è accorto che il proprietario lo stava guardando mentre era intento a dileguarsi. Mentre il complice si dava alla fuga a bordo di un ciclomotore, il soggetto ha deciso di lasciare  la macchina in una strada poco distante per poi, invano, provare  a rintracciarlo. Non riuscendo nel suo intento ha deciso così di recarsi al Commissariatoper confessare quello che aveva fatto poco prima, indicando l’esatto luogo dove aveva lasciato la macchina con l’intenzione di restituirla al proprietario. I poliziotti hanno effettivamente trovato la macchina proprio lì; la vittima aveva già sporto denuncia ai Carabinieri e ha riavuto la vettura. A quel punto, il ladro pentito è stato denunziato “solo” per furto aggravato.

Comments are closed.