Si è insediato il nuovo Consiglio direttivo del Collegio degli Infermieri I.P.A.S.V.I. della provincia (nella foto), a seguito delle elezioni avvenute nei giorni scorsi, per la copertura delle cariche istituzionali per il triennio 2018/2020.

La consultazione ha fatto registrare un record storico di affluenza, con la partecipazione attiva di ben 2848 infermieri su circa 6300 iscritti, vedendo l’affermazione netta della lista “L’Ipasvi siamo noi”, che ha eletto tutti i 19 membri candidati (15 consiglieri e 4 revisori), sulla compagine “Insieme per la professione”.

“Il nuovo Consiglio del nostro Collegio professionale che ho l’onore di guidare – ha commentato il confermato presidente Carmelo Spica – è una squadra compatta di altissima qualità, con tanta esperienza ma anche alcuni giovani validissimi. Nel segno della continuità e dell’innovazione ci impegneremo insieme per realizzare tutti i punti del nostro programma, allo scopo di offrire sempre più servizi e tutele agli Infermieri di tutta la provincia”.

Ecco il nuovo “governo” dell’Ipasvi .

Consiglio: Presidente: Carmelo Spica. Vicepresidente: Gabriele Messina. Segretario: Camelo Moschella. Tesoriere: Alfio Grasso.

Consiglieri: Bruno Antonucci, Bonomo Antonino, Fabio Cangemi, Mario Conti, Giuseppe D’Angelo, Michele Di Maria, Giuseppe Salamanca, Nunzio Sciacca, Danilo Sottile, Salvo Trifiletti e Giovanna Zingale.

Revisori. Presidente: Venera Cantarella. Consiglieri: Vincenzo Maggiore, Giuseppe Oddo e Antonio Arcoria.

infermieri

Comments are closed.