Venerdì 15, alle 20,30, al Castello Ursino, l’Accademia dell’Armonia, con il patrocinio del Comune e il sostegno di “Planeta Grandi Vivai Sciacca”, sarà protagonista con “Pulsazioni di Gong”.
Suoni ricchi di innumerevoli combinazioni ogni volta diverse e mai uguali invaderanno le sale dell’antico maniero, accompagnando i presenti in un concerto dal potenziale terapeutico capace di parlare all’anima degli intervenuti.
Il maestro di Gong, Alfio Sciacca (nella foto) , il professore e maestro di percussioni, Giovanni Caruso, docente al Conservatorio, e Alfredo Longo, chitarrista,  suoneranno seguendo il battito del cuore che vibra al suono del Gong la musica delle sfere celesti per accarezzare lo spirito, attivando processi inconsci di rigenerazione non solo mentale ma anche fisica.gong
Un cammino armonico positivo che favorirà attraverso l’essenza mistica del Gong, il cui suono è paragonabile al ritmo sincronico del respiro umano, una comunicazione più immediata, diretta a ritrovare la pace interiore ed affrontare le difficoltà oggettive della propria esistenza con forza ed accettazione.
Ingresso libero

Comments are closed.