Gli agenti del Commissariato di Librino hanno sorpreso all’interno all’interno di una scuola superiore dove, durante le attività ricreative, quattro alunni minorenni intenti a fumare sigarette, mentre altri due  fumavano uno spinello di marijuana: i ragazzi sono stati immediatamente segnalati ai dirigenti scolastici che provvederanno a sanzionare gli alunni anche al pagamento di una sanzione pecuniaria. Sempre gli agenti dello stesso Commissariato hanno indagato in stato di libertà un uomo e una donna, entrambi con precedenti di polizia, per l’utilizzo di banconota falsa in concorso. La coppia si era recata in un’attività commerciale al Pigno e, approfittando della disattenzione dell’impiegata, ha acquistato una bevanda allo scopo di ricevere il resto di cento euro. Il gestore dell’attività poi se n’è accorto e sporto denuncia presso gli Uffici di Polizia, dove i poliziotti hanno immediatamente sequestrato la banconota e individuato i due truffatori.

Comments are closed.