Un ingresso più agevole e sicuro per gli oltre trecento alunni del plesso di Monte Po dell’istituto comprensivo “Vittorino da Feltre”, è stato ufficialmente consegnato al quartiere dal sindaco Salvo Pogliese e dall’assessore Barbara Mirabella, dopo i lavori di ripristino e manutenzione ordinaria realizzati con l’impulso del consigliere Andrea Barresi e della dirigente scolastica Lucia Lanzafame. Un intervento frutto dell’impiego di risorse interne e personale della “Multiservizi”, che ha consentito di riaprire l’ingresso principale di via Pitrè (nella foto), chiuso da quasi dieci anni per via della condizione di degrado e abbandono dell’area attigua e delle strutture, gravemente carenti di manutenzione. Un piccolo “evento” salutato con gioia e soddisfazione dai genitori che potranno accompagnare i propri figli, senza le difficoltà e le insicurezza dovute alla ristrettezze di spazi dell’ingresso di via Raccuglia finora utilizzato. Per l’occasione, una breve esibizione dei ragazzi della scuola a indirizzo musicale ha fatto da cornice all’incontro del sindaco e dell’assessore con i genitori: ”Solo un piccolo intervento che si sarebbe dovuto fare molti anni prima -ha detto Pogliese – perché si tratta di un’effettiva necessità e che noi, senza particolari spese, abbiamo realizzato grazie alle costanti sollecitazioni del consigliere Barresi e dell’assessore Mirabella. La scuola, soprattutto nei quartieri più disagiati, rimane per noi un riferimento e un impegno a migliorarne le condizioni, nonostante le difficili condizioni di bilancio. E proprio per questo – ha annunciato -nei prossimi giorni stipuleremo un’intesa con Enel indicando proprio i plessi scolastici cittadini come destinatari di interventi innovativi”. dafeltre

Alla “festa” hanno partecipato anche rappresentanti della Marina militare americana che operano nell’ospedale di Sigonella, protagonisti di diversi progetti con la scuola, e agenti del commissariato Nesima guidata dalla dirigente Laura Romano impegnati nelle iniziative di legalità. Particolarmente soddisfatta la dirigente scolastica Lucia Lanzafame che ha sottolineato “il proficuo costante con la nuova amministrazione comunale e l’impegno del consigliere Andrea Barresi con quello di Giuseppe Allegra presidente dell’associazione Igam ma anche uno dei genitori più impegnati verso la scuola”.

All’incontro, hanno partecipato anche il presidente della Municipalità e la consigliera Paola Parisi:”Un impegno corale per raggiungere un significativo risultato – ha detto il consigliere Barresi- che va ascritto al sindaco Pogliese e all’assessore Mirabella che hanno permesso di realizzare gli interventi di riqualificazione realizzati con il coordinamento dell’ingegnere Fabio Finocchiaro e del geometra Orazio Santonocito”.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.