La dottoressa Rossana Manno (nella foto) è stata individuata dal sindaco Salvo Pogliese per svolgere le funzioni di segretario generale titolare del Comune. A seguito di una procedura pubblica in cui sono state presentate 22 domande, la scelta è caduta sulla Manno, segretario generale di Fascia A, che attualmente occupa lo stesso incarico nel Comune di Caltanissetta. Rossana Manno, 47 anni, va od occupare la sede di Palazzo degli Elefanti rimasta vacante il 31 dicembre dello scorso anno e le cui funzioni da allora sono state  temporaneamente assolte dal vicesegretario generale avvocato Marco Petino.manna

L’insediamento del nuovo segretario generale avverrà nei primi giorni della prossima settimana.

Con altra nomina, il sindaco ha attribuito la delega per la Polizia Municipale all’assessore Alessandro Porto, fermo restando le altre competenze.

Intanto il Consiglio comunale ha estratto a sorte tra le 185 candidature presentate su base regionale i nuovi componenti del collegio dei Revisori dei Conti. Sono Angela Grasso di Mascali, Alberto Marcello Tumbiolo di Mazara del Vallo  e Sebastiano Manera di Galati Mamertino.

Per la stessa deliberazione è stato proposto, dai Consiglieri della 1° commissione Consiliare permanente presieduta da Santi Bosco,  un emendamento, esitato favorevolmente dal consesso cittadino, che diminuisce i compensi annui lordi dei componenti il Collegio  in euro 21.250 e in euro 31.875 lorde per il Presidente dell’organismo contabile.

Il consigliere e capogruppo consiliare di “Salvo Pogliese Sindaco”, Luca Sangiorgio, ha proposto un ordine del giorno, votato favorevolmente all’unanimità dal Consiglio, che impegna l’Amministrazione a proporre al Consiglio entro 90 giorni la modifica del regolamento di Contabilità, prevedendo quale ulteriore motivo di cessazione dall’incarico di Revisore l’assenza ingiustificata per tre volte consecutive presso l’Ente nelle giornate in cui è convocato il Consiglio comunale e durante i lavori, in particolare, per la trattazione e votazione di ordini del giorno sui quali siano stati chiesti i pareri del Collegio dei Revisori dei Conti.

I tre nuovi componenti dovranno formalmente accettare la nomina.

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.