La Polizia di Frontiera ha denunciato C. S. di anni 45 ritenuto responsabile di furto aggravato di quattro stecche di sigarette del valore complessivo di 166 euro avvenuto il 25 giugno in un negozio all’interno dell’aerostazione nell’area partenze. Più precisamente, ricevuta notizia del colpo, gli agenti, attraverso un’attenta analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza hanno accertato che il furto era stato perpetrato ad opera di un passeggero in partenza per Roma Fiumicino.

L’uomo, successivamente rintracciato, è stato quindi denunciato in stato di libertà.

Comments are closed.