Le Volanti hanno tratto in arresto per i reati di violenza privata e lesioni aggravate Stefan Valentin, classe ’84, Tanase Florina Maria, classe ’83, Tanase Marian, classe ’86, Tanase Petre, classe ’90, Costantin Daniel, classe ’93, tutti di nazionalità rumena.
Sono ritenuti responsabili di una violenta aggressione con l’uso di mazze, bastoni e spray al peperoncino nei confronti di due connazionali all’interno di un campo rom sito in via Crocifisso. Le vittime hanno riportato prognosi medica di 8 e 10 giorni.
A seguito di segnalazione giunta su linea 112, i poliziotti sono sopraggiunti sul bloccando gli aggressori. I cinque, su disposizione del Pubblico ministero, sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza.

 

Comments are closed.