Spacciava marijuana al “Villaggio”: sedicenne in manette. I carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato il giovane poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Sono stati i militari del Nucleo Operativo l’altra sera ad osservarlo, mentre nella zona “B” del Villaggio Sant’Agata piazzava ai diversi clienti le dosi di “erba” in cambio di denaro. Prima sono stati fermati due acquirenti, trovati con ancora in mano le 4 dosi di marijuana appena acquistate, poi è stato bloccato il giovane pusher che, perquisito, nascondeva addosso circa 15 grammi di marijuana e 90 euro in banconote di piccolo taglio. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso al centro di prima accoglienza di via Franchetti.

Comments are closed.