Gli agenti della Squadra amministrativa del Commissariato Nesima, con la collaborazione di personale del Reparto Annona dei vigili urbani hanno sequestrato in due esercizi commerciali del viale Mario Rapisardi gestiti da cinesi  313 addobbi elettrici natalizi, perché trovati privi di marchio CE o con marchio CE palesemente contraffatto, e 765 tra giocattoli per l’infanzia e articoli per feste. Ai titolari delle due rivendite sono state elevate delle sanzioni amministrative per complessivi 51.000 Euro. Con il sequestro del materiale, pericoloso per la salute dei minori e per la sicurezza pubblica in quanto mancante di qualsiasi certificazione, è stata scongiurata la sua vendita in vista dell’imminente periodo natalizio.

 

Comments are closed.