Domenica 19 alle 10 a “Cittàinsieme”, in via Siena 1, inizia il processo per eleggere i nuovi consigli direttivi delle associazioni agatine. Si tratta di elezioni di grande importanza, in quanto sono le prime che si svolgono secondo il nuovo statuto approvato dall’Arcivescovo Salvatore Gristina. Uno degli scopi principali del nuovo statuto è quello di assicurarsi che nessuna persona con conti in sospeso con la giustizia si insinui nelle associazioni o partecipi al processo elettorale, come a volte avvenuto in passato. Si tratta quindi di elezioni di grande importanza, che dovrebbero svolgersi nella massima trasparenza. Eppure, a quanto pare, permangono situazioni poco chiare.

Comments are closed.