Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (giovedì 2 aprile), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 17.833. Di questi sono risultati positivi 1.791 (+73 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.606 persone (+62). Sono ricoverati 576 pazienti (+8 rispetto a ieri), di cui 73 in terapia intensiva (+1), mentre 1.030 (+54) sono in isolamento domiciliare, 92 guariti (+6) e 93 deceduti (+5). Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione.

La residenza “Toscano-Scuderi” dell’Ente regionale per il diritto allo studio universitario di via Etnea 440 (nella foto)  offrirà presto un alloggio temporaneo per sanitari e specializzandi in servizio nelle strutture ospedaliere universitarie e attualmente impegnati nella cura dei pazienti. Lo ha deciso il presidente Mario Cantarella, accogliendo la richiesta formulata dal rettore Francesco Priolo, al fine di prevenire il rischio connesso all’infezione nelle famiglie dei medici e degli specializzandi che operano nelle corsie. La residenza di via Etnea 440, attualmente libera da studenti fuori sede a seguito delle disposizioni emergenziali, dispone di una ventina di posti letto e offrirà un punto di appoggio a chi, a titolo precauzionale, intende evitare rapporti di prossimità con i propri familiari.residenxa

Docenti, ricercatori e specializzandi interessati potranno indirizzare le proprie richieste al presidente della Scuola di Medicina, Pietro Castellino, l’Area per la Gestione dei rapporti con il Servizio sanitario regionale e la formazione specialistica dell’Università si collegherà con i referenti dell’Ente per curare la procedura di assegnazione degli alloggi.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.