Un carico di 107,425 chili di marijuana suddiviso in nove colli (nella foto) è stato sequestrato dalla Squadra mobile all’interno di una “Renault Traffic” condotta da Gianpiero Manelli, di 25 anni. circa. I poliziotti avevano appreso da alcuni informatori che alcuni noti pregiudicati avrebbero dovuto ricevere un ingente carico di marijuana da un soggetto pugliese, appunto Manelli.108

Alla fine sono stati arrestati Carmelo Petralia, di 45 anni, Rosario Parisi, stessa età, oltre al pugliese (i tre nelle foto da destra)  , responsabili, in concorso tra loro, del reato di trasporto, detenzione, cessione e acquisto di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Nella serata del 14 maggio sarebbero giunti in città, secondo quando appurato, Petralia e Parisi, a bordo di una “Lancia Delta” di colore bianco, per scortare un terzo uomo, viaggiante a bordo del furgone “Renault Traffic” di colore nero, all’interno del quale era stato occultato il carico. Dopo avere effettuato i primi appostamenti, dalle prime ore del mattino di ieri, la Squadra Mobile ha predisposto un servizio di osservazione ai caselli dell’autostrada A/18, a San Gregorio. Dopo lunghe ore di attesa, gli agenti hanno intercettato e bloccato il furgone. I due catanesi fungevano sostanzialmente da “battistrada”. Inoltre, da un controllo immediato dei telefoni è stato verificato che Manelli comunicava, durante il tragitto con il classico telefono cd. citofono, con i due.PETRALIAPARISIMANELLI

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.