“Acquedotte – Arte, Architettura, Aree urbane”, che per giovedì 7 giugno, alle 19  ha organizzato l’evento “Porta Garibaldi” in festa,  con musica, storie, racconti popolari fanno rivivere l’arco trionfale che ricorda le nozze di Ferdinando con Carolina d’Austria del 1768, conosciuta dai  catanesi  come Porta Garibaldi su cui campeggia l’iscrizione che può considerarsi un motto di Catania: “Risorgo dalle ceneri ancora più bella”.
“Acquedotte”  è  un’associazione di architetti e professionisti residenti nel centro storico che si propone di sviluppare proposte volte alla riqualificazione dei tanti spazi pubblici “marginali” e rendere maggiormente fruibile il patrimonio storico e architettonico del centro cittadino in maniera unitaria e tramite l’intelligenza e la creatività della popolazione residente. Ha già messo in luce i resti della Tricora di via S. Barbara e altri siti minori della zona (Salvalarte 2018 con Legambiente).  Per informazioni , contattate la giornalista Lorena Dolci  380.30407754.
carolina

Comments are closed.